Festa dei nonni 2019: Benvenuti alla Scuola “Zarfati-Carciano”. torna indietro
04/10/2019
Festa dei nonni 2019: Benvenuti alla Scuola “Zarfati-Carciano”.
Il 2 Ottobre, per il nostro calendario è il giorno in cui si ricordano gli Angeli custodi .
 Chi meglio della figura protettiva  dei nonni, sa esserlo non solo  per i  propri  figli a loro volta  genitori di  questi nipotini proiettati  verso un’era super tecnologica ?
Eh sì, perché in una mattinata di festa , alla Scuola dell’infanzia e Primaria “Zarfati-Carciano” il sapore di un tempo e le moderne conoscenze dei nipotini ,  si sono dati la mano, incontrandosi :la saggezza di un tempo che sembra solo apparentemente lontano dei  nonni con le  prime esperienze e conoscenze dei propri nipoti nella scuola ,nei loro piccoli passi verso la vita.
Accolti a gran voce  con una poesia a loro dedicata , i nonni intervenuti all’evento si sono mostrati commossi e profondamente  coinvolti .Loro ,esempio di quella romantica figura  che  accompagna con infinito  amore, la crescita e l’evoluzione affettiva ed emotiva dei propri  nipoti   e che da loro quell’amore libero  dagli stretti vincoli educativi che sono stati per i loro figli ed incondizionato . Sono i nonni che raccontano ai loro nipoti che ereditano  perle di saggezza su un modo di vivere lontano è vero per i più piccoli ma non tanto come  comunemente si crede.
 Il mondo dell’infanzia ed adolescenza dei loro nipoti, si lega alla figura dei nonni in modo indissolubile nell’allegro , faticoso  e convulso caos quotidiano dei  genitori divisi tra lavoro e famiglia  perché sono proprio i nonni che danno una mano in tutto questo alternandosi con amore alle figure genitoriali.
Con queste considerazioni nel cuore, lo scorso 2 Ottobre  la  Scuola “Zarfati-Carciano” in occasione della “Festa dei nonni” ha accolto un gran numero di loro che con gioia hanno aderito all’iniziativa del plesso, salutati con affetto   dalla referente di plesso in. Francesca Nocca  a nome della Dirigente Scolastica Dott. Margherita Attanasio ed a nome   delle insegnanti. I nonni intervenuti   hanno trascorso   in allegria e  spensieratezza , una mattinata insieme ai loro nipotini raccontando, spiegando e  facendo fare agli alunni   stando anche tra i banchi.
I lavori e giochi di un tempo,  sono stati mostrati dai nonni ai bambini  della Scuola dell’Infanzia e Primaria , nonni che  si sono poi  cimentati  poi con gli stessi in momenti ricreativi e di apprendimento ludico che hanno trovato spazio nella grande palestra ,nel  corridoio  e nel giardino della scuola.
 L’angolo del cucito e delle bambole di pezza, i giochi di strada (corda, macchina di legno con le ruote, il gioco della fionda e del tiro con l’arco) il falegname con i suoi attrezzi ed un tavolo dove si  stendeva la pasta sfoglia.  La sapiente esperienza dei nonni e la curiosità dei bambini nel capire e nel provare poi da soli attività e giochi, si sono così  dati la mano riscuotendo l’entusiasmo dei piccoli e dei nonni insieme .
In  un  secondo momento della mattinata , la scuola ha accolto un altro nutritissimo gruppo di nonni che colorando ed incollando, tagliando e rifinendo  hanno  realizzato insieme in classe con i propri nipoti   una medaglia di “Supernonno” a ricordo di questa mattinata trascorsa insieme e scritto un pensiero su foglie colorate che sono state poi appese sul grande albero della vita nell’atrio della scuola.
Nonni giovani e meno hanno offerto con amore  il  loro tempo ed esperienza di vita vissuta dimostrando di stare al passo coi tempi dei loro nipoti , in uno scambio reciproco ed amorevole di esperienze diverse ma che hanno arricchito e entrambi.
Per una mattinata in tutti i partecipanti  , la  palese ed effervescente gioia di stare insieme in quell’unione affettuosa e profonda che per alcune ore  ha confuso con dolcezza , i loro capelli e barbe bianche con le zazzere scompigliate o ben sistemate col gel dei loro nipoti.
 Le insegnanti del plesso alla fine di questo riuscitissimo evento, ringraziano con  sincero affetto tutti i nonni che hanno  impreziosito con la loro presenza  questa  “Festa dei nonni” del plesso abbracciandoli con affetto per l’infinita disponibilità  ed amore  dimostrati .

  
Gallery Fotografica
Torna su